La vittoria della Fortis Juventus in Val di Chiana contro la Sinalunghese per 0-1, lancia i ragazzi di mr. Innocenti al terzo posto in classifica.

Campo non banale il “Carlo Angeletti” quest’anno imbattuto e tradizionale fortino dei rossoblù con un pubblico caldo e intento a sostenere fino alla fine i suoi beniamini. I mugellani fanno una gara accorta e portano a casa tre punti di preziosissimi vincendo per la prima volta in campionato “di corto muso” ovvero con un solo goal di scarto.

L’inizio del match è equilibrato; Marini in disperata uscita sventa su Guidotti, Bruni sfiora l’incrocio su punizione e Biagi lo imita con un sinistro chirurgico sul fronte opposto.

Al 37esimo la rete che vale la vittoria grazie a Guidotti che sfrutta al meglio una sponda aerea di Gurioli e va a realizzare un goal “total borgo”. Da lì in avanti capovolgimenti di fronte con i nostri che non hanno la forza per chiuderla e i locali alla disperata ricerca del pari. Che sembra materializzarsi al minuto 67’ quando Pettinelli salva miracolosamente su una conclusione ravvicinata di Bencini.

Sarà la chance migliore per la squadra dello squalificato Iacobelli che al quarto di recupero prova nuovamente a raddrizzarla con la palla deviata in extremis da Calzolai che spiazza sì Pettinelli ma termina fortunosamente a pochi cm dal palo.

Domenica al Romanelli arriva il Firenze Ovest.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui