Una domenica di calcio dilettanti caratterizzata damatch molto interessanti. Il match che si è giocato al Romanelli di Borgo San Lorenzo per il campionato di Eccellenza tra Fortis Juventus e  Castiglionese che ha decretato la sconfitta dei bianco – verdi per 0-1. In settimana l’annuncio del ritorno di Innocenti sulla panchina dei borghigiani e l’uscita di Filipponi, aveva suscitato scalpore negli addetti ai lavori ma il Presidente Borselli, intervistato ieri da Radio Mugello, ha fatto sapere che, chiarite alcune cose, questa decisione è stata presa in un’ottica futura. Certo è che la Fortis Juventus, avrà grosse difficoltà ad agganciare la zona play off.Voci di corridoio, fanno sapere che il prossimo anno arriverà un sostanzioso rinnovamento nella rosa dei titolari.

Per quanto riguarda la Promozione, derby soporifero tra San Piero a Sieve e Luco. Una partita senza sussulti, forse a causa del caldo che ieri scaldava l’impianto Alessia Ballini. Una bruttissima partita con gli estremi difensori che a mala pena hanno sporcato la muta indossata.Pochissime e facili parate da una parte e dall’altra. Da segnalare la presenza in campo del Collaboratore del Direttore di gara di Luco – Allenaza Giovanile Dicomano, praticamente quello che ha gridato “al lupo al lupo” quando il lupo non c’era. Per quanto riguarda il Dicomano, muove la classifica con un punto guadagnato contenendo in casa il Lebowski.

Prima Categoria con le due mugellane in bassa classifica. Sconfitta per la Gallianese (1-0) in quel di Tavarnelle e pareggio per lo Spartaco Banti Barberino. Per la salvezza di entrambe, c’è ancora molto da fare.

per quanto riguarda la Seconda Categoria, prosegue lo strapotere del San Godenzo che mette in cassa anche ieri una vittoria sulla povera Rontese per 0-6. Una situazione davvero imbarazzante per i nero verdi mugellani confinati e rassegnati con solo 1 punto in classifica. Sconfitta per il Sagginale nel big match contro il Reggello. Un 2-0 per una gara maschia ma corretta dove a rompere l’equilibrio tra le due compagini ci è voluto un eurogol di Renzi. Cipollone lascia fuori il bomber Santilli all’inizio del match. Sconfitte anche per il Firenzuola e S. Agata.

In Terza Categoria, la Sandro Vignini Vicchio prosegue la sua marcia verso la promozione appaiata al brillantissimo Reconquista che vince 2-0 contro Torre al Monte.